3 Italia, dal 26 giugno chiamare l’Europa dall’Italia costerà il doppio

Il 2016 doveva essere l’anno della svolta per le chiamate da e verso gli altri Paesi dell’Unione Europea e per la navigazione in roaming, ma non in tutti i casi si può parlare di vantaggi per il cittadino.

Potrebbe essere questo il caso di 3 Italia, che in queste ore sta inviando un SMS ai propri clienti in cui viene recitato:

Dal 26/6 cambia il costo e la modalità di tariffazione delle chiamate dall’Italia verso l’Estero.

Cambiano dunque le tariffe per i clienti di 3 Italia che telefoneranno dal nostro Paese verso l’estero, con costi che per ciascuna Zona risultano essere i seguenti:

  • Zona1: 1€/min (tariffazione vigente: 0,50€/min)
  • Zona2: 2€/min (tariffazione vigente: 2,03€/min)
  • Zona3: 3€/min (tariffazione vigente: 2,03€/min)
  • Zona4: 4€/min (tariffazione vigente: 3,05€/min)

A subire in modo particolare la rimodulazione sono proprio le telefonate verso i principali Paesi europei e gli USA, mentre l’unica zona ad essere (seppur di poco) più conveniente risulta essere la Zona2.

La nuova tariffazione è a scatti anticipati di 60 secondi con scatto alla risposta di 15,25 centesimi di euro. Tali condizioni non saranno applicate nel caso in cui siano attivi piani tariffari che includono chiamate internazionali verso l’estero e con le opzioni Welcome to Italy, No Distance, All In International e International 3.

Per ulteriori dettagli e per conoscere la lista dei Paesi appartenenti a ciascuna Zona, si consiglia di accedere alla pagina ufficiale di 3 Italia.

 

fonte: hdblog.it

Rispondi