Ricardo Pereira, un uomo preso di mira dalla Juventus….

Un nome nuovo per la fascia della Juventus, un profilo interessante, protagonista di una stagione convincente. E’ Ricardo Pereira l’ultimo esterno finito sul taccuino degli scout bianconeri, un giocatore polivalente, in grado di giocare sia a sinistra sia a destra. Classe 1993, il suo cartellino è di proprietà del Porto, che l’ha prestato al Nizza fino al giugno 2017. In Francia il nazionale lusitano sta facendo cose straordinarie, in compagnia di Ben Arfa e agli ordini di Claude Puel, sta aiutando il club della Costa Azzurra a conquistare un posto in Europa League.

CHE RENDIMENTO! – Quello di Ricardo Pereira non è un nome chiacchierato, ma i numeri sono dalla sua parte. Secondo il CIES, l’Osservatorio del Calcio, per rendimento è il quarto terzino migliore d’Europa, dopo Filipe Luis dell’Atletico Madrid, Philip Lahm del Bayern Monaco e Dani Alves del Barcellona. Per strapparlo al Porto servono circa 8 milioni, una valutazione destinata a salire. Per la Juve non è ancora un obiettivo concreto, ma il suo profilo verrà seguito con grande attenzione.

Fonte: calciomercato.com

Rispondi