Apple rilascia agli sviluppatori la seconda beta di macOS Sierra

Giornata di beta per Apple che oltre alla seconda beta di iOS 10 ha rilasciato agli sviluppatori anche la seconda versione beta di macOS Sierra. Questa beta arriva a tre settimane di distanza dalla prima avvenuto subito dopo la presentazione al WWDC. Questo aggiornamento è disponibile tramite Mac App Store o tramite Apple Developer Center.

macOS Sierra arricchisce la piattaforma operativa di Apple di nuove funzionalità. Tra queste la possibilità di sbloccare un Mac tramite iPhone o tramite Apple Watch, la Universal Clipboard e Siri.

OS X Sierra sarà disponibile gratuitamente da questo autunno ed in Beta pubblica a partire da luglio. I Mac compatibili all’aggiornamento sono MacBook (Fine 2009 o successivi), iMac (Fine 2009 o successivi), MacBook Air (2010 o successivi), MacBook Pro (2010 o successivi), Mac mini (2010 o successivi) e Mac Pro (2010 o successivi)

 

 

fonte: hdblog.it

Rispondi