BBK Electronics lancia un nuovo marchio in Cina insieme al primo “educational smartphone”

BBK Electronics Corporation – uno dei principali investitori tra i maggiori produttori di smartphone cinesi (OnePlus, Vivo e Oppo) – ha recentemente presentato un nuovo marchio in Cina, che debutterà sul mercato locale attraverso uno smartphone esclusivamente dedicato al settore educativo.

BBK potrebbe non essere un nome particolarmente familiare in Occidente, ma in Asia e soprattutto in Cina, è riuscita a diffondersi in maniera importante dal 1995, anno in cui venne fondata, prima producendo copie di console famose, poi è passata a prodotti educativi per bambini ed, infine, ha cominciato ad investire in alcuni produttori di smartphone.

Con l’esperienza maturata in questo settore, BBK Electronics ha deciso di diventare investitore e concorrente, presentando il marchio “imoo”, di quello che sarà uno smartphone destinato al settore educativo, ancora difficila da inquadrare, ma comunque interessante da seguire.

Secondo quanto mostrato da questa prima immagine teaser, imoo risulterebbe essere un device estremanente sottile, e particolarmente curato nel design e nei materiali. Le didascalie riportate sullo sfondo si soffermerebbero poi su aggettivi superlativi come “Perfetto”, “Intelligente” e “Fantastico”, senza alcun riferimento diretto.

Il marchio imoo in alto a sinistra e gli ideogrammi cinesi lascerebbero intendere che sarà un dispositivo dedicato in modo particolare all’apprendimento educativo.

 

 

fonte: hdblog.it

Rispondi