Blackberry Priv, inizia la distribuzione di Android 6.0 Marshmallow

Tramite un post sul proprio blog ufficiale, Blackberry ha annunciato l’inizio della distribuzione dell’aggiornamento software ad Android 6.0 Marshmallow per il suo flagship Blackberry Priv. Arriva a distanza di poche settimane dall’apertura del programma di beta testing, aggiornato tra l’altro neanche una settimana fa senza però che venisse fornito un changelog. Blackberry dice che Marshmallow è disponibile da subito, ma che per le varianti brandizzate dagli operatori di rete ci sarà da aspettare fino a inizio maggio (saranno già comprese anche le patch di sicurezza di maggio).

bbNumerose le novità, oltre alle solite intrinseche di Marshmallow (Doze, i nuovi permessi delle app, nuovi emoji eccetera): l’app DTEK permette di revocare con facilità i permessi delle app, la tastiera è stata migliorata introducendo nuove gesture, il motore predittivo è più preciso, così come il controllo del cursore. Blackberry Hub ora supporta le notifiche di nuove app, come Skype, Slack e Pinterest, mentre il launcher Blackberry ha nuove sezioni che lo rendono più intuitivo. Infine, la fotocamera è ora in grado di registrare video in super-slow-motion a 120 frame per secondo.

 

fonte: hdblog.it