Google Play Store si aggiorna alla versione 6.7 e introduce il supporto ufficiale alle beta

Google ha da poco rilasciato un nuovo aggiornamento dedicato al Play Store che porta la versione dell’app Android alla 6.7. Questo update è particolarmente interessante per tutti gli utenti che amano provare in anteprima le funzioni delle loro app preferite, dal momento che integra, finalmente, un sistema completo dedicato alla registrazione ai programmi beta.

Da oggi sarà molto più semplice prendere parte a una beta, grazie alla possibilità diregistrarsi al programma direttamente dalla pagina dell’applicazione tramite l’apposita nuova scheda. Una volta registrati sarà possibile rilasciare feedback e decidere se abbandonare il programma, tornando quindi alla versione pubblica dell’app, direttamente dalla pagina presente sul Play Store. Non sarà quindi necessario effettuare la registrazione ai gruppi tramite link esterni e anche il processo di abbandono è sicuramente più immediato.

Oltre a ciò è stata introdotta una piccola notifica, presente nella parte più alta della pagina, che ci se in quel momento stiamo utilizzando o meno una versione beta, utile nel caso in cui fosse necessario capire in quale ramo di sviluppo ci troviamo o, addirittura, se si tratta di una versione beta privata non rilasciata pubblicamente.

Se quindi siete tra coloro i quali amano passare da una beta all’altra e volete notevolmente semplificarvi la vita, non vi resta che procedere al download manuale dell’ultima versione disponibile del Play Store, accessibile tramite il link al file APK proposto qui sotto. Tutti gli altri potranno attendere che l’update venga reso disponibile anche per il loro terminale nel corso dei prossimi giorni.

 

fonte: hdblog.it