Intel: l’ USB Type-C sostituirà il vecchio connettore jack da 3,5mm

Durante l’ultimo IDF di Shenzhen, Intel ha affrontato diversi argomenti e tra questi non è passato inosservato l’intervento sul protocollo USB Type-C. Stando alla documentazione apparsa online, il colosso di Santa Clara pare abbia intenzione di utilizzare questo tipo di interfaccia per sostituire definitivamente il vecchio jack audio da 3,5 mm, presente su dispositivi mobili, notebook, tablet e in circolazione ormai da molti anni (forse troppi).

In effetti, per quanto si siano fatti progressi (soprattutto sugli smartphone di nuova generazione) in pochi si lamentano della presenza di uno standard così obsoleto che non offre alla fine particolari funzionalità, e in generale non si è mai evoluto.

Sostituire il jack da 3,5mm con l’USB Type-C permetterebbe comunque di portare il flusso audio, garantendo però tutte le altre funzionalità introdotte da USB Type-C. Allo stesso tempo, l’eliminazione del jack porterebbe a un risparmio in termini di spazio.

Nelle scorse settimane le indiscrezioni sull’abbandono del jack da 3,5mm non sono mancate, in primis quelle sul prossimo iPhone 7; mentre più concretamente, solo pochi giorni fa un’azienda come LeEco ha presentato delle cuffie senza il vecchio connettore jack.

Insomma le “spinte” per l’abbandono di questo standard non mancano, siamo sicuri però che un colosso come Intel potrebbe dare il colpo decisivo per passare definitivamente all’ USB Type-C.

fonte: hdblog.it

Rispondi