Mediacom SmartBook S140: ultrabook sottile, bello ed economico

Tra circa un mesetto, potremo cantare anche noi “l’estate sta finendo” dei Righeira e, verosimilmente, sarà necessario attrezzarsi per il ritorno a scuola o al lavoro. Magari con un terminale efficiente e non costoso, proprio come lo Smartbook S140!

Siamo a cavallo dell’estate, è vero, ma non è troppo tardi per pensare già al ritorno sui banchi di scuola o nel proprio ufficio. Presto, infatti, sarà necessario dedicarsi nuovamente alle proprie mansioni quotidiane, qualunque esse siano, e potrebbe essere utile dotarsi di un supporto informatico nuovo di zecca. Magari ugualmente performante ma non eccessivamente costoso, proprio come nel caso del Mediacom Smartbook S140.

Lo Smarbook S140 della Mediacom è un notebook ben costruito anche se con prevalenza di materiale plastico: la scocca, in un elegante bianco, è sufficientemente resistente alle pressioni e discretamente stabile anche quando si usa il device per la produttività d’ufficio. A meno che non battiati i tasti come dei dannati, il feedback dei tasti, neri su sfondo bianco ed a isola, sarà estremamente piacevole ed accurato. Da segnalare, sempre a livello estetico, il fatto che il trattamento della scocca esterna, a forma di cuneo (come constatabile dalle misure 35,1 x 23,4 x 1,6-2,2 cm), è con effetto ruvido e, ciò nonostante, non attira impronte né ditate. All’interno della succitata scocca, lo Smartbook S140 annovera un processore quad core Atom Z3735F cloccato a 1.83 GHz ed abbinato a una RAM da 2 GB: lostorage, espandibile (di altri 32 GB) grazie ad un vano per schedine microSD, arriva – invece – a 32/64 GB. Non abbastanza per fare editing 3D o per giocare agli ultimi titoli videoludici (in forma di software o app), ma abbastanza per riprodurre video e film (anche in HD), editare testi, fare produttività da ufficio, navigare in internet etc.

A livello multimediale, troviamo un display da 14 pollici con risoluzione HD (1366 x 768 pixel) e, all’interno della sua ampia cornice un po’ retrò, una webcam VGA da 0.3 megapixel per le videoconferenze con Skype o Hangout. L’audio, invece, è affidato ad un microfono integrato ed agli altoparlanti: è presente anche il jack audio per le cuffie. In termini di connettività, a bordo, troviamo il Wi-Fi (802.11a/b/g/n ), il Bluetooth 4.0, ben 2 porte USB (però) 2.0, ed un uscita mini HDMI per connettere il terminale ad un display esterno bello grande e meglio definito. L’autonomia è davvero notevole grazie a Windows 10 (Home) ed alla batteria, agli ioni di litio, da 10.000 mAh. Mediacom Smartbook S140, nella versione da 32 GB, si trova online anche a 199 euro. Più conveniente, quindi, risulta la versione con 64 GB (e con Windows 10 Pro National Academic) che costa 224 euro (con spedizione già inclusa).
fonte: fidelityhouse.eu , diggita.it

Rispondi